Mi permetto di scrivere una lettera per spiegare la gravità della situazione e sostenervi in questo momento. Se potessi aggiungerei il nome di ciascuno, indirizzando personalmente lo scritto, perché è a ognuno di voi che penso, a chi già mi conosce e a chi mi ha scelto come medico ma non ha ancora potuto essere […]

Read More →

L’incertezza è il nemico peggiore. Ti paralizza. Non capisci se ciò che hai davanti è un avversario, un amico o, semplicemente, un fantasma nato dalla tua fantasia. L’incertezza qui non la genera il virus ma la lentezza nella scelta delle decisioni delle Regione e, più in alto, del Governo. La prossima settimana, affrontando una curva […]

Read More →

Il compito che una malattia psicosomatica assolve è principalmente quello di proteggere il paziente da una sofferenza. La disfonia psicogena è il sintomo di un malessere della mente che si riflette sul corpo perché non può in altro modo venire a parola. Con il termine “vantaggio primario” in psichiatria si intende l’immediato beneficio che la […]

Read More →

Il simpatico è empatico? Non è detto. Empatia e simpatia sono due atteggiamenti mentali molto diversi e possono non essere presenti nella stessa persona. Empatia cognitiva ed empatia emotiva Con empatia si definisce la capacità di capire i sentimenti degli altri. Il soggetto empatico possiede un accesso diretto alle emozioni delle persone che incontra ma […]

Read More →

Non lasciate passare giorno senza studiare. Studiate  ciò che vi incuriosisce e vi sorprende senza seguire l’utilità del momento. Non chiudetevi nel vostro campo di interesse, altrimenti esso non si farà prateria ma rimarrà orto domestico. Create legami tra ciò che giorno per giorno andate conoscendo. Costruite ponti tra i campi del sapere. Siate architetti […]

Read More →

Sono cresciuta in una famiglia che credeva di fare il meglio per i propri figli spronandoli a superarsi. I miei successi non erano che espressioni del mio dovere, i miei fallimenti erano le prove della mia incapacità. Se non ci fosse stata la scuola, con la sua aritmetica di voti buoni e cattivi, con la […]

Read More →

Nella sua versione del Cantico dei Cantici Giovanni della Croce scrive queste straordinarie parole: “puoi guardarmi, ora che mi hai guardato, e grazia e bellezza in me hai lasciato”. La frase mi ha sempre emozionata, mettendomi con brutalità di fronte a una verità indiscutibile. Per giungere a me stesso, cioè per riconoscermi come persona, è […]

Read More →

Non è indifferente per la salute della voce praticare o non praticare uno sport e, nel praticarlo, scegliere quale. Alcune attività infatti facilitano un buon utilizzo dell’apparato vocale, altre invece lo affaticano, con il rischio di diminuire la resa della performance. Senza demonizzare specifiche attività, che se esercitate con prudenza sono solo benefiche, partirò da […]

Read More →

A tutti è capitato di soffrire per una laringite e di vedersi prescrivere un cortisonico, qualche volta anche per via orale. Il fatto che i farmaci sintetici ricalchino la struttura di una molecola secreta anche dal nostro corpo non deve farci cadere nell’inganno che una sostanza “naturale” non possa fare male. Il cortisone è un […]

Read More →

Mi rendo conto che la diagnosi per me è un atto principalmente percettivo che solo successivamente assume l’aspetto della concettualizzazione. Mentre da ragazza credevo che si comprendesse la malattia in modalità esclusivamente cognitiva, attraverso la ricostruzione della storia, il collegamento tra i sintomi e l’interpretazione degli esami strumentali, ora mi accorgo che ciò che faccio […]

Read More →