La proposta di talent show che coinvolgono bambini o preadolescenti merita insegnanti di canto esperti e foniatri attenti, affinché prevalga  l’atteggiamento di cura ed educativo sulla finalità commerciale.   Obiettivi e speranze Il talent show coltiva e premia la capacità individuale in modo esclusivo, fornendo in aggiunta un giudizio estetico. Tra partecipare a un talent e […]

APPROFONDISCI →

Perché una riflessione sulla funzione materna? Non è raro che una donna che partorisca passi da una situazione di protezione mediata da figure istituzionali, come l’ostetrica e il ginecologo, e parentali a una solitudine a due con il neonato. Esiste infatti un vuoto istituzionale tra la nascita e la prima socializzazione del bambino, vuoto spesso […]

APPROFONDISCI →

Nella vita quotidiana utilizziamo il gesto come normale accompagnamento del linguaggio. Indichiamo, illustriamo, puntualizziamo. Usiamo gesti in ogni occasione comunicativa, alcuni dal significato complesso come: – gli iconici, rappresentativi  dell’oggetto (estendendo e divaricando mignolo e pollice, con le altre dita ripiegate, possiamo rappresentare una telefonata alludendo alla cornetta del telefono fisso), – i metaforici (con una mano che […]

APPROFONDISCI →

Desta preoccupazione la facilità con la quale si rimanda la presa in carico di un bimbo portatore di grave o gravissimo disturbo del linguaggio. Più volte mi è capitato infatti di sentire di piccoli che non parlano e magari neppure vocalizzano in modo prosodicamente corretto che vengono rimandati per la presa in carico al raggiungimento del […]

APPROFONDISCI →

L’apparato vocale subisce una maturazione lenta che va considerata nella richiesta performativa ai bambini. Analizzo per punti la fragilità che esso presenta nella infanzia e le ragioni di essa. 1. Non raggiunta coordinazione pneumofonica Con questo termine intendo la capacità di coordinare: a) il mantice all’attività laringea, al fine di generare un segnale vocale, b) […]

APPROFONDISCI →

In situazioni routinarie il momento del pasto può non essere colto nella sua valenza di apprendimento privilegiato e di conoscenza del mondo e scambiato per un obbligo all’interno delle normali attività di accudimento. Se affrontato in una tale ottica il focus attenzionale non può che essere rivolto  a ciò che il bimbo mangia e a quanto mangia […]

APPROFONDISCI →

I rapidi processi di accrescimento della laringe maschile fanno della adolescenza un periodo di criticità per la salute vocale. La potenza del muscolo tiroaritenoideo, l’allungamento repentino delle corde, il cambiamento della loro massa rendono difficile per il giovane il mantenimento di un’adduzione stabile. La voce si spezza, al suono si sostituisce aria o, in alternativa, […]

APPROFONDISCI →

Le alterazioni della voce sono frequenti nell’infanzia e molto spesso  poco riconosciute. L’avverarsi di una  disfonia funzionale in un bambino è un evento che ha le sue cause in un abuso vocale ripetuto Erroneamente crediamo che la laringe infantile abbia le stesse resistenze organiche di quella dell’adulto. Essa è all’opposto un organo molto fragile. Le […]

APPROFONDISCI →